Museo Piaggio raddoppia e guarda futuro

Dopo 18 anni di attività e un successo segnato da 600 mila visitatori, il museo Piaggio di Pontedera (Pisa) passa da 3mila a oltre 5mila metri quadrati di superficie espositiva con oltre 250 preziosi pezzi esposti. Oggi la nuova ala espositiva è stata inaugurata dal presidente di Piaggio Roberto Colaninno: "Siamo una culla di italianità che sa guardare e progettare il suo futuro. Mi piace definire questo luogo non un museo, perché nei musei si mette ciò che non c'è più in attività, ma un'esposizione permanente dell'ingegno italiano". Quello di Piaggio, il più grande e completo museo italiano dedicato alle due ruote, accoglie esemplari spesso unici che raccontano non solo la storia del Gruppo e dei suoi marchi ma ripercorrono la storia della mobilità e dello sviluppo industriale e sociale italiano. Le aree inaugurate oggi ospitano nuove collezioni, una dedicata ai marchi Piaggio e Ape, l'altra alla storia più propriamente motociclistica e sportiva dei marchi Aprilia, Gilera e Moto Guzzi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Barga

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...